ARANCE IN INSALATA: 5 RICETTE PER ANDARE A COLPO SICURO

Arance in insalata: 5 ricette che vi faranno fare un figurone a tavola

Le arance sono un ingrediente meraviglioso per l’insalata. Molto di più di quanto non si possa immaginare. Per questo motivo, stagione permettendo (per fortuna la stagione di questi agrumi dura sempre a lungo),  tengo sempre nel cestino della frutta delle arance. Perchè in quattro e quattr’otto le posso trasformare in un’insalata profumatissima.  A me basta il profumo di questi agrumi per mandarmi in visibilio, anche ora che sto scrivendo mi pare di sentirmelo nel naso.

Ma c’è anche una  ragione salutistica per cui trovo che le arance sono un ingrediente meraviglioso per l’insalata, ed è quello della loro leggerezza. Le arance aggiunte all’insalata (o vere protagoniste dell’insalata) sono un tocco leggero, che aggiunge sapore e colore al piatto senza appesantire. Questo senza snocciolare la solita tiritera di quanto sono ricche di vitamina C (ma anche A e molte vitamine del gruppo B), di quanto aiutano a prevenire certe forme tumorali, eccetera eccetera. Se ne volete sapere di più,  cliccate qui.

Detto tutto questo, andiamo al sodo.

Ecco alcuni dei miei classici quando si parla di arance in insalata. Il punto di partenza, ovviamente, sono sempre delle arance pelate a vivo e affettate sottilmente, oppure degli spicchi d’arancia privati della pellicola che li ricopre.

Di certo conoscete  le arance in insalata con i finocchi, un classico della cucina siciliana che si prepara in un attimo. Un’insalata drenante, che aiuta a combattere la cellulite mentre stuzzica il palato.  Per prepararla basta affettare sottilmente dei finocchi, versarli nell’insalatiera, aggiungere delle fette d’arancia , degli anelli sottili di cipolla di Tropea (o, comunque,  cipolla rossa e, delle olive nere. Poi  irrorare il tutto con un buon olio extravergine d’oliva e insaporire con un pizzico di sale.  (Anche vegan).

Io preparo la stessa insalata anche senza i finocchi, accostando solo le fette d’arancia  (magari anche con la buccia, se si tratta di arance non trattate) agli anelli di cipolla e alle olive. Ovviamente il tutto condito con extravergine e sale. E una spolverata di pepe, quando mi va.

 

arance in insalata con cipolla di tropra e olive

Una mia carissima amica, Maria, che ha origini siciliane, mi ha raccontato di come prepara lei le arance in insalata; affetta le arance , aggiunge delle fettine sottili di porro fresco e condisce tutto con zucchero.

Io le arance le aggiungo anche spesso alle insalate con carote. Il connubio carota + arancia è uno dei miei favoriti. Per esempio metto nell’insalatiera dei cuori di lattuga romana (qui se ne trovano di piccolissimi) oppure del cuori di verza, aggiungo carote lessate matenute al dente a rondelle, spicchi o fettine d’arancia e olive nere al forno. Condisco con extravergine, succo fresco di limone, sale e un pizzico di peperoncino in polvere. Se mi va,  aggiungo qualche fogliolina di menta.  (Anche vegan).

Arance in insalata con cuori di lattuga romana, carote e olive in piatto scuro

Le arance in insalata sono un mio classico anche quando ho in casa degli avocado che vanno utilizzati. In questo caso una bella combinazione da insalatiera  è: arance,  ceci lessati, foglie tipo valerianella (songino) e, appunto avocado spruzzato con gocce di limone perchè non annerisca. Condimento con extravergine, succo di limone e d’arancia mescolati, sale, pepe e un pizzico di peperoncino sbriciolato. Oppure si può utilizzare un condimento a base di yogurt, succo di limone,peperoncino (un pizzico, eh, mica un cucchiaio intero),  sale e pepe . Nella variante  condita senza yogurt è un ottimo piatto unico anche per i vegani.

arance in insalata con songino, avocado e ceci

Infine: un suggerimento “visivo”, oserei dire scenografico, per le insalate con arance. Se volete stupire  i vostri commensali, disponete  su un piatto un letto di foglie di lattuga (o lattughino) rosso. Ricopritelo con fette di arancia bionda e rossa e cospargete con semi di zucca. Condite con un dressing piccante  preparato frullando dell’extravergine con  succo di limone, d’arancia, di mandarino, peperoncino sbriciolato , aceto di vino rosso, miele,  sale  e qualche seme di zucca.

 

arance bionde e rosse in insalata con lattuga rossa

 

Salva

Salva

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This