CON I FAGIOLI L’INSALATA DI RISO È SOSTANZIOSA

Nell’Anno internazionale dei legumi i fagioli sono protagonisti di una sostanziosa insalata di riso

 

Oggi vi propongo un’insalata molto sostanziosa, che costa poco e nutre senza però appesantire: una preparazione ideale per essere un piatto unico nella bella stagione. Ma andiamo con ordine.

Sul fatto questo sia l’Anno internazionale dei legumi sono già stati versati fiumi d’inchiostro (inchiostro si fa per dire, visto che la lettura è sempre più digitalizzata, comunque teniamo per buona quest’espressione d’antan). Sul fatto che i legumi (fagioli, ceci, lenticchie, ecc.) siano degli ingredienti strepitosi da insalata, un po’ meno. Prendo, quindi, la palla al balzo per proporre da queste pagine un’insalata di riso (la prima di questa bella stagione)  che vede proprio nei fagioli uno degli ingredienti principali. Perchè i fagioli nutrono in maniera intelligente, non appesantiscono e sono un eccellente sostituto della carne per quanto riguarda l’apporto proteico. Che siate o meno vegetariani dovete tenerne conto.

L’idea di preparare una sostanziosa insalata di riso con dei fagioli mi è venuta qualche giorno fa, quando davanti agli occhi mi è passata una ricetta inglese, quella del kedgeree, che in realtà non ha nulla a che fare con l’insalata di riso visto che è un piatto che si consuma caldo, a base di riso e pesce spezzettato (qui, se vuoi, trovi come prepararlo).Ma il kedgeree è un riso molto ricco di sapore, molto  speziato, che viene servito con uova sode. Un piatto unico ammazzafame, proprio quello a cu stavo pensando per la mia insalata di riso.

Così ho “rubato” a quella ricetta l’idea della speziatura e delle uova e ho sostituito il pesce con dei fagioli. Poi ho aggiunto qualche altro ingrediente che potesse rendere il piatto più adatto a una tavola estiva italiana. Alla fine, insomma, del kedgeree è rimasto abbastanza poco. Ma la sostanziosa insalata di riso che ho portato in tavola è di quelle da ricordare. Buon appetito.

insalata di riso con uova su piatto bianco

Insalata di riso con fagioli e uova

Preparazione: 10 minuti

Cottura: quella del riso (circa 10-18 minuti a seconda del riso utilizzato)

 

Ingredienti per 4 persone

250 gr. di riso parboiled da insalata (meglio se a chicco lungo)

200 gr. di fagioli* lessati (anche in scatola, peso sgocciolato)

4 uova sode

3 grossi pomodori tagliati a dadini (vanno eliminati i semi)

4  cucchiai di prezzemolo fresco tritato

olio extravergine d’oliva

il succo di un piccolo limone

peperoncino in polvere

1 cucchiaio di curcuma

2 cucchiaini da caffè di curry (meglio quello mild, media intensità)

1 spicchio d’aglio spremuto

sale

 

Lessate il riso secondo le indicazioni riportate sulla confezione, sciogliendo nell’acqua di cottura la curcuma, poi passatelo sotto un getto d’acqua per raffreddarlo. Infine  fatelo sgocciolare completamente e versatelo in  un’insalatiera.

Aggiungete i fagioli, i pomodori e metà del prezzemolo.

Preparate il condimento emulsionando in una ciotolina 6 cucchiai d’olio, il prezzemolo tenuto da parte, il succo di limone, l’aglio, il curry, un pizzicone di peperoncino e una presa di sale.

Versate il condimento sull’insalata, mescolate a lungo e mettete in frigorifero per mezz’ora. Togliete dal frigorifero 10 minuti prima di portare in tavola e servite decorando con le uova tagliate a spicchi.

*Potete usare qualsiasi tipo di fagioli, meglio se abbastanza piccoli. Io ho utilizzato dei fagioli con l’occhio e dei cannellini.

 

Una sostanziosa insalata di riso con uova in pirofila trasparente

una sostanziosa insalata di riso su piatto, con forchetta tra i chicchi

 

 

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This