FA CALDO? ALLORA CI VUOLE UN’INSALATA DI RISO FRESCHISSIMA!

Caldo caldissimo anche dalle vostre parti? Qui in Toscana si boccheggia. Per cena ci vuole un’insalata di riso freschissima, un piatto che si prepara nelle prime ore del mattino quando la temperatura è ancora accettabile e poi si lascia in frigorifero fino a pochi minuti prima di sedersi a tavola.

L’insalata di riso che vi propongo è quella che ho offerto al team della rivista Gente quando sono venuti per l’intervista che potete leggere sul giornale in edicola, una preparazione facile e  veloce rivisita  con qualche  nota mediorientale questo piatto tipico della cucina estiva. Se amate amate i piatti freschi, aroatici e  il sapore del limone e il profumo della menta, questa insalata di riso vi conquisterà.

Insalata di riso delle mille e una notte

Preparazione: 20 minuti circa
Cottura: quella del riso + 5 minuti circa per i piselli

Ingredienti per 4 persone

300 gr. di riso parboiled da insalata
la buccia di un limone non trattato (senza la parte bianca) tagliata a larghe strisce
200 gr. di piselli surgelati (meglio quelli finissimi)
2 grosse manciate di uvetta sultanina (uvetta passa) meglio se a chicchi grossi
2 cucchiai di buccia grattugiata fresca di limone (non trattato)
1 cucchiaio di foglie fresche di menta tritate
1 cipollotto fresco tritato finemente
1 cucchiaino da tè (scarso) di cumino in polvere
1 pizzicone di curcuma in polvere
3 cucchiai di succo fresco di limone
Peperoncino in polvere
Olio extravergine d’oliva
Sale
Lessate il riso secondo le indicazioni riportate sulla confezione aggiungendo all’acqua di cottura le strisce di buccia di limone. Poi scolatelo, sgocciolatelo bene e stendetelo su un canovaccio pulito ad asciugare, infine versatelo in un’insalatiera eliminando le strisce di buccia di limone. Intanto mettete l’uvetta in una ciotola con acqua tiepida per circa 15 minuti, scolatela, sgocciolatela bene, strizzatela con delicatezza e asciugatela con un canovaccio pulito. Scottate i piselli in acqua bollente salata per 4-5 minuti, scolateli e passateli sotto un getto di acqua ghiacciata per fermare la cottura e mantenere il colore verde brillante.
Aggiungete i piselli e l’uvetta al riso, insieme alla buccia grattugiata di limone, il cipollotto e la menta. Condite con l’emulsione preparata con 6 cucchiai d’olio, il succo di limone, il cumino in polvere, la curcuma, un pizzico di peperoncino e una presa di sale. Versate la salsina così preparata sull’insalata di riso, mescolate a lungo in modo che tutti gli ingredienti siano ben avvolti dal condimento e mettete in frigorifero per almeno 3 ore. Togliete dal frigorifero 15 minuti prima di servire e mescolate ancora con cura prima di portare il piatto in tavola.

insalata di riso con uvetta e menta

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This