FINE ESTATE: L’INSALATA È CON FRUTTA

Fine estate: l’insalata è una festa di dolci sapori

Eh sì, cari miei. Ci risiamo anche quest’anno. Con la fine dell’estate, intendo. Ogni anno è la stessa storia, la stagione più bella dell’anno mi sfugge tra le dita come l’acqua in mare. Che poi quest’anno per tanti motivi il mare quasi non l’ho neppure visto. Vabbè, mi rifarò nei prossimi mesi, anche se ora non so neppure nè come nè quando.

Ma veniamo a noi, che siamo qua a parlare di insalate. Anzi di un’insalata, perchè vi voglio raccontare quella che ho portato oggi in tavola. Una tipica insalata di fine estate, che mi ronzava nella testa da tempo vedendo che attraverso la recinzione, sono arrivati da noi , tra le mie felci, dei rami dai cespugli  di lamponi del vicino. Carichi di frutti, per giunta. Il vicino è un vecchio giudice in pensione, persona deliziosa, molto molto  in là negli anni, che a quella parte del suo giardino non ci può più arrivare. Dopo qualche giorno di legittima titubanza (sarebbe stato un furto? eppoi proprio a danno di un giudice… ) ho deciso che potevo, anzi dovevo raccogliere quei bei lamponi. E farne buon uso.

lamponi, frutti di fine estate, tra le felci

E quale uso migliore di quello per una tipica insalata di fine estate, con alcuni dei frutti che spianano la strada all’autunno?  I lamponi già citati, e le susine, frutti che fanno tanto bene che quest’anno non ho ancora messo in nessuna insalata. Chissà perchè, poi. Così ho comprato 2 grosse susine viola ben sode (eh, purtroppo quelle il caro giudice non le coltiva) e le ho messe sulla griglia per estrarre i loro succhi più dolci e farli caramellare. Il resto lo trovate qui sotto.

insalata di fine estate con frutta

Insalata di fine estate

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 5 minuti circa

 

Ingredienti per 4 persone

180 gr. di spinaci novelli

2 -3  grosse susine

12 lamponi freschissimi

120 gr. di gorgonzola

una manciata di gherigli di noce leggermente tostati

2 cucchiai di erba cipollina fresca tritata

olio extravergine d’oliva

aceto balsamico

1 cucchiaio di miele di castagno

zucchero di canna

sale

pepe nero macinato al momento

 

Lavate le susine, tagliatele a spicchi eliminando i nocciol, i e mettetele su una griglia rovente . Basteranno 2 minuti abbondanti per lato, devono rimanere impressi i segni della griglia. Poi mettetele su un piatto a raffreddare.

Mondate gli spinacini eliminando i gambi se sono troppo lunghi. Lavateli, asciugateli e versateli in un’insalatiera. Sciacquate i lamponi e asciugateli tamponandoli leggermente. Aggiungeteli all’insalata insieme agli spicchi di susina e ai gherigli di noce spezzettati. Tagliate a dadini il gorgonzola e uniteli agli ingredienti nell’insalatiera.

Preparate la vinaigrette emulsionando 5 cucchiai di olio, 1 cucchiaio e mezzo di aceto, il miele, l’erba cipollina, una presa di zucchero di canna, una presa di sale e una spolverata di pepe.

Versate il condimento sull’insalata, mescolate con cura e portate subito in tavola.

insalata di fine estate con susine grigliate e lamponi

Salva

Salva

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This