INSALATA DI RISO VEGETARIANA : UNA NUOVA IDEA

Insalata di riso vegetariana: oggi in verde e giallo (e profumatissima!)

 

Sul finir dell’estate, ecco una nuova  insalata di riso vegetariana! Il più delle volte le mie insalate nascono dal caso, da un frutto o un ortaggio visto al mercato o al supermercato, da un piatto assaggiato a casa di altri, dalla suggestione di una foto, da una parola rimasta in mente…Mai prima mi era capitato di pensare un’insalata di in un ospedale. Ma l’insalata di riso vegetariana che vi racconto oggi è nata proprio così.

Mia figlia è ricoverata da una decina di giorni  e, ora che si sta rimettendo, una delle cose che soffre di più è il catering dell’opedale. Vi lascio immaginare la combinazione esplosiva “cucina tedesca + cucina d’ospedale“. C’è quasi da ringraziare Dio che alla sera si limitino a un pasto freddo, il che per lei che è vegetariana significa tre fette (tre) di formaggio a fette , sempre Emmental o affini, una cucchiaiata di roba inguardabile tipo insalata capricciosa affogata nella maionese, due fette di pane nero e due miniporzioni di burro.  Va da sè che la cucina della mamma italiana è entrata in azione per risolvere la situazione.

Ieri  mentre ero lì  con lei ho pensato di preparare un’insalata di riso vegetariana che potesse funzionare per il pasto complicato  di una persona  che è costretta a mangiare stando sdraiata su un fianco , come un antico Romano nel triclinium. Ma che potesse funzionare anche per noi che possiamo mangiare normalmente e siamo abbastanza golosi. Insomma: qualcosa di appetitoso ma non pesante, che potesse essere mangiato solo con la forchetta.

Santi surgelati!

Peccato che quando sono tornata a casa e avrei voluto mettermi ai fornelli  fosse troppo tardi per andare a fare la spesa. Così ho dato un’occhiata nel cassetto del freezer per cercare qualcosa per insaporire  riso. Quello in dispensa c’è sempre. Avevo anche voglia di un po’ di colore nel piatto. Ho trovato delle taccole (che poi ho usato per un’altra preparazione), dei fagiolini e  dei pisellini finissimi. Tengo sempre una scorta di verdura surgelata per situazioni come questa  o per la domenica sera quando in casa sono passati gli Unni e nel cassetto della verdura del  frigorifero c’è il vuoto pneumatico.

Nella dispensa c’era una scatola di mais lessato. Il gioco è stato presto fatto. Per completare ‘insalata di riso vegetariana, che è stata finita in un battibaleno dai presenti in casa e da mia figlia quando gliel’ho portata oggi a pranzo, un condimento saporito e profumato. Che la chiave dell’insalata di riso sta sempre nel condimento, che va ben pensato e non buttato là in maniera banale.

 

Insalata di riso vegetariana in verde e giallo

Preparazione: 15 minuti

Cottura: quella del riso più 15 minuti circa per la verdura

 

Ingredienti per 4 persone

360 gr. di riso parboiled per insalata   (io uso quello a chicco lungo)

6  manciate di piselli surgelati

6  manciate di fagiolini surgelati

8 cucchiai  colmi di mais lessato

olio extravergine d’oliva

il succo di mezzo limone

2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

1 pizzico abbondante di peperoncino

8 foglie di basilico spezzettato grossolanamente

sale

 

Lessate il riso in acqua salata  tenendolo al dente, poi scolatelo, raffreddatelo sotto un getto d’acqua, sgocciolatelo bene e mettetelo su un canovaccio ad asciugare. Intanto tagliate a tocchetti i fagiolini, poi lessateli in acqua bollente tenendoli al dente. Scolateli e metteteli a raffreddare. Scottate i piselli in acqua bollente salata per qualche minuto. Poi scolate anch’essi e metteteli da parte a raffreddare. Versate il riso ben asciutto in una terrina e aggiungete i piselli, i fagiolini e il mais. Preparate il condimento emulsionando 6 cucchiai di olio, il succo di limone, il parmigiano, il peperoncino, il basilico e una presa di sale. Versate la salsina così ottenuta sul riso e mescolate  alungo con cura. Mettete in frigorifero per almeno un’ora prima diportare in tavola.

Per un condimento più cremoso potete sostituire i 6 cucchiia di olio con 4 cucchiia di olio e 2 cucchiia di maionese. In questo secondo caso aggiungete un po’ d’acqua per stemperare il condimento.

insalata di riso vegetaraina con piselli e mais su piatto con bordo verde

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This