INSALATA TIEPIDA DI BROCCOLI: CI VUOLE UN ATTIMO

Insalata tiepida di broccoli: l’idea veloce per i giorni di tempo così così

Pioggia? Freddino? Tempo  un po’ gnegne, insomma? Un’insalata tiepida è quello che ci vuole in queste situazioni. Parola di una che nel giro di 2 giorni ha visto il termometro passare da 29 a 12 gradi. Sì, avete letto proprio  bene: da ventinove a dodici gradi. Roba da dover abbandonare in corsa i sandali per infilare calze e scarpe, proprio io che le calze le ODIO.

Stamattina, bardata dunque come in inverno e sotto una noiosissima pioggerellina, sono uscita a fare un po’ di spesa. In primis di foglie da insalata che il cassetto della verdura piangeva, poi altra verdura, frutta e il pane. Quattro passi in centro tra i banchi del mercato e son tornata a casa infreddolita, umida e depressa, il 21 settembre non si può essere già immersi in un clima invernale!

Ho messo via miei acquisti e ho deciso che, per quanto riguardava l’insalata, era necessario un cambio di rotta repentino. L’insalata “leggera” con frutta fresca che avevo pianificato non c’azzeccava proprio con la giornata. Ci voleva un’altra idea.Qualcosa che non aggiungesse freddo all’atmosfera già fredda.  Un’insalata tiepida, per esempio. Così ho dato un’occhiata nel frigo e ho deciso di puntare su un’insalata tiepida a base di broccoli, visto che che ne avevo comprato un bel po’ per un piatto di pasta.

Come insaporirli?

Ma cosa aggiungergli per insaporirli? Per un’insalata tiepida ci voleva almeno un altro ingrediente godibile una volta scaldato. Così mi è venuto in mente che in dispensa c’era una latta di Pimientos del Piquillo, i peperoni rossi di Navarra,  grigliati che passati in padella sono deliziosi. Me li ha portati mio figlio tornando da una breve vacanza a Pamplona e me ne sono subito innamorata, perchè si possono utilizzare in mille modi. Dal condimento di un piatto di pasta a, appunto, un’insalata.

pimientos del piquillo

Per preparare questo piatto, va da sè che non dovete prendere un aereo e andare in Spagna a fare shopping. Vanno benissimo i peperoni grigliati sott’olio o quelli surgelati che si trovano in qualsiasi supermercato. Sempre che non abbiate voglia di mettervi a grigliare delle falde di peperone fresco, si intende.

Puliti i broccoletti, comunque, nel giro di un quarto d’ora la mia insalata tiepida era già pronta per andare un tavola.

insalata tiepida di broccoli e peperoni su piatti bianchi

 

Insalata tiepida di broccoli e peperoni

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 8-10  minuti

 

Ingredienti per 4 persone

700 gr. di broccoli in rosette

12 strisce di peperone grigliato

3 cucchiai di mandorle a lamelle

1 grosso spicchio d’aglio tritato finemente (o spremuto)

olio extravergine d’oliva

2 cucchiai  di succo fresco di limone

sale

 

Tostate le mandorle in una padella con fondo antiaderente e mettetele da parte a raffreddare. Cuocete i broccoli a vapore, tenendoli al dente. Ripassate le strisce di peperone  in padella con pochissimo olio (anche senza se li utilizzate in conserva) per meno di un minuto, rivoltandoli un paio di volte. Quando sono pronti, versate i broccoli su un piatto di portata un po’ fondo (o in una pirofila). Aggiungete i peperoni . Condite con l’emulsione preparata con 6 cucchiai d’olio, il succo di limone, l’aglio e una presa di sale. Mescolate e aggiungete le mandorle prima di servire.

insalata tiepida di broccoli e peperoni con mandorle

 

 

 

Salva

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *