COME FARE UN’INSALATA SENZA LATTUGA

La lattuga non vi piace? Ecco come preparare un’ insalata senza lattuga

Potrei dedicare questo post a mia cugina Daniela, che detesta la lattuga e tutte le foglie verdi. Per lei solo insalata senza lattuga. Ma quella di come preparare un’insalata senza lattuga è una richiesta che mi arriva spesso tramite la pagina Facebook di InsalataMente. C’è chi la lattuga non la digerisce, chi non può mangiarla, chi non ne ama il sapore, e così via. Allora, immagino che il post potrà interessare molti, non solo la cara cugina.

Che poi non si tratta solo di insalata senza lattuga, ma in genere di insalata senza foglie. Senza indivia, senza valerianella, chard ,spinacini,  rucola, eccetera.  E così è giunto il momento di scrivere qualcosa su come preparare un’insalata  di ortaggi senza lattuga (o affini) che sia comunque buona e fresca.

Ingredienti di stagione

La prima cosa importante per essere sicuri di poter portare in tavola una deliziosa insalata senza lattuga è quella di utilizzare sempre ingredienti freschi. Di stagione. Quindi, ad esempio, in questo periodo, carote, ravanelli, zucchinette, asparagi, piselli (se avete voglia di mettervi a sgranarli), fave, eccetera. Ma anche i primi pomodori, i primi cetrioli. Ma ogni stagione ha i propri ortaggi da insalata.

Accostamenti

Giocate con gli  accostamenti di consistenza,tecnicamente si dice  texture: morbido e croccante, ad esempio avocado (morbido) e ravanello (croccante).  Ma anche dolce e salato, pungente e delicato. Giocate anche con i colori: anche l’occhio vuole la sua parte. Il rosa fucsia dei ravanelli rallegra ogni insalata, così come l’arancione delle carote, il rosso violetto della cipolla di Tropea, il giallo o il rosso dei peperoni, e così via.

 

insalata senza lattuga

Crudo o cotto?

Crudo e cotto è la risposta. Ovviamente delle barbabietole devono essere utilizzate previa cottura, e così pure gli asparagi e i fagiolini. Ma la gran parte degli ortaggi può essere utilizzata a crudo, anche i broccoli e i cavolini di Bruxelles, l’importante è che siano freschissimi e affettati molto sottilmente con la mandolina. Nella stessa insalatiera potete accostare ingredienti cotti e crudi, fagioli e pomodori, peperoni arrostiti e zucchinette tagliate a nastro…

 

insalata senza lattuga in ciotola verde

 

Formaggi

I formaggi sono grandi amici dell’insalata senza lattuga. Ogni volta che posso io aggiungo alle mie insalate della feta sbriciolata, o del parmigiano reggiano a lamelle, o dei dadini di formaggi come l’asiago o la fontina. Non deve essere per forza sempre mozzarella!

Carne, pesce, uova

Per rendere più ricca la vostra insalata senza lattuga, se non avete fatto la scelta vegetariana,  potete aggiungere nell’insalatiera anche bocconcini di carne grigliata o lessa, di pesce grigliato o lessato, o crostacei cotti (gamberetti, polpa di granchio, ecc.). Oppure uova, sode o barzotte (mollette). Nel secondo caso contribuiscono anche al condimento.

 

insalata senza lattuga con pompelmo rosa e finocchio

 

La frutta

Tutta la frutta è adatta a essere accostata agli ortaggi. Le pere, per esempio, si sposano magnificamente con i finocchi. Le fragole con gli asparagi. Gli agrumi con finocchi, cavolo cappuccio, sedano e zucchinette fresche. Si tratta solo di aver voglia di osare!

Aggiunte

Per rendere ancora più gustosa la vostra insalata senza lattuga, aggiungete gherigli di noce tostati, mandorle a lamelle, granella di nocciole, pistacchi, semi tostati di zucca, girasole, sesamo e lino.  Tutti ingredienti sfiziosi che fanno anche bene alla salute. Ma anche erbe aromatiche tritate, dal basiico all’erba cipollina al cerfoglio. E anche crostini di pane ripassati in padella con pochissimo olio e, se vi piace, uno spicchio d’aglio.

Condimenti

L’assenza di foglie sgombra il campo da qualsiasi ostacolo quuado si tratta di preparare il condimento per un’insalata di ortaggi.  L’olio extravergine di oliva resta sempre il condimento principe, che esalta la freschezza degli ingredienti, ma ci si può concedere anche condimenti cremosi a base di yogurt, panna o maionese. Il loro “peso” non rischierà di afflosciare immediatamente gli ingredienti nell’insalatiera.

 

insalata senza lattuga in ciotola di vetro

 

 

 

 

 

Salva

Salva

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This