UN’ INSALATA (TOSSICA) PER ELVIS

Nel repertorio di Elvis  Presley c’è stato posto  anche  per un’insalata. Il cantante, infatti, interpretò spesso  Polk Salad Annie, una canzone scritta nel 1968 da Tony Joe White che racconta la povera vita rurale di una ragazza del sud degli States. La Polk Salad, in italiano fitolacca, è una pianta che cresce nelle zone tropicali e subtropicali , di cui vengono consumate come fossero spinaci  le foglie  più giovani, benché la pianta matura  sia tossica per l’uomo e per gli animali domestici. Ma quando non c’è altro da mettere sotto i denti… Per Elvis questa canzone divenne un vero e proprio cavallo di battaglia: la presentò  in  quasi tutte le esibizioni negli anni Settanta. Anche Tom Jones e Johnny Hallyday ne  fecero delle versioni.
Ecco  la prima strofa :
Some of you all never been down South too much
Some of you all never been down South too
I wanna tell you a little story, so you’ll understand what I’m talking about
Down there we have a plant that grows out in the woods and the fields
And it looks something like a turnip green
Everybody calls it Polk Salad
Now that’s Polk Salad
Lord have mercy!
I used to know a girl who lived down there and
She’d go out in the evenings and pick a mess of it
Carry it home and cook it for supper
‘Cause that’s about all they had to eat
But they did all right      
Nessuno di voi e’ mai stato giù nel Sud per parecchio tempo
Nessuno di voi e’ mai stato giù  nel Sud per parecchio…
Voglio raccontarvi una breve storia, così capirete di cosa sto parlando
Laggiù  c’e’ una pianta che cresce nei boschi e nei campi
Ed assomiglia ad una rapa verde
Tutti la chiamano Polk Salad
E così  è  Polk Salad
Signore abbi pietà di noi!
Conoscevo una ragazza che viveva laggiù  e
Tutte le sere andava fuori e ne raccoglieva una certa quantità
La portava a casa e la cucinava per cena
Perché era tutto ciò  che avevano da mangiare
Tuttavia se la passavano bene….

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *